Poco mossa la borsa americana

(Teleborsa) – Sostanzialmente stabile Wall Street, che apre la sessione sui livelli della vigilia, con il Dow Jones a 28.019,82 punti; sulla stessa linea, si muove intorno alla parità lo S&P-500 a 3.115,48 punti. Sotto la parità il Nasdaq 100, che mostra un calo dello 0,34%, come l’S&P 100 (-0,2%).

In una giornata priva di dati macroeconomici rilevanti, l’attenzione resta puntata sulle trattative commerciali tra Stati Uniti e Cina.

In buona evidenza nell’S&P 500 il comparto utilities. Nella parte bassa della classifica del paniere S&P 500, sensibili ribassi si manifestano nei comparti energia (-1,15%) e telecomunicazioni (-0,57%).

Tra i protagonisti del Dow Jones, United Health (+2,84%) e Boeing (+0,90%).

Le più forti vendite, invece, si manifestano su Johnson & Johnson -1,48%.

Si concentrano le vendite su Caterpillar, che soffre un calo dell’1,09%.

Tentenna Exxon Mobil, con un modesto ribasso dello 0,97%.

Giornata fiacca per Chevron, che segna un calo dello 0,96%.

Tra i protagonisti del Nasdaq 100, Discovery (+1,92%), Discovery (+1,54%), Symantec (+1,45%) e Seagate Technology (+0,98%).

Le più forti vendite, invece, si manifestano su Western Digital -2,42%.

Vendite su Mylan, che registra un ribasso dell’1,75%.

Seduta negativa per Wynn Resorts, che mostra una perdita dell’1,49%.

Sotto pressione Regeneron Pharmaceuticals, che accusa un calo dell’1,16%.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Poco mossa la borsa americana