Poco mossa la Borsa americana

(Teleborsa) – Sostanzialmente stabile Wall Street, che continua la sessione sui livelli della vigilia nonostante i timori di rallentamento dell’economia globale sulle tensioni commerciali. L’indice Dow Jones viaggia a 26.983,85 punti (+0,17%); incolore l’S&P-500, che continua la seduta a 2.997,04 punti. Sui livelli della vigilia il Nasdaq 100 (+0,2%), come l’S&P 100 (0,1%).

Si distinguono nel paniere S&P 500 i settori beni di consumo per l’ufficio (+0,54%), informatica (+0,49%) e beni di consumo secondari (+0,45%). Il settore sanitario, con il suo -0,55%, si attesta come peggiore del mercato.

Al top tra i giganti di Wall Street, Nike (+1,22%), McDonald’s (+1,03%), Procter & Gamble (+1,00%) e Home Depot (+0,87%).

Le più forti vendite, invece, si manifestano su United Health, che prosegue le contrattazioni a -1,76%.

Sottotono Pfizer che mostra una limatura dello 0,97%.

Deludente Merck & Co, che si adagia poco sotto i livelli della vigilia.

Tra i best performers del Nasdaq 100, Ulta Beauty (+3,87%), Lululemon Athletica (+2,68%), Microchip Technology (+2,31%) e Xilinx (+2,29%).

I più forti ribassi, invece, si verificano su Incyte, che continua la seduta con -3,99%.

Vendite a piene mani su Take Two Interactive Software, che soffre un decremento del 3,71%.

Pessima performance per Ctrip.Com International Spon Each Rep, che registra un ribasso del 3,23%.

Sessione nera per Netflix, che lascia sul tappeto una perdita del 2,50%.

(Foto: © Frederic Prochasson | 123RF)

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Poco mossa la Borsa americana