Pirelli, un successo il lancio bond per 600 milioni

(Teleborsa) – Pirelli ha avviato e concluso con successo il collocamento presso investitori istituzionali internazionali di un prestito obbligazionario, unrated, sull’Euromercato per un importo nominale complessivo pari a 600 milioni di Euro, durata 5 anni (scadenza 25 gennaio 2023) a tasso fisso (1,375%).

A testimonianza della fiducia degli investitori verso Pirelli, il prestito ha visto alla chiusura una raccolta ordini di 2,4 miliardi di euro da parte di circa 280 investitori internazionali.

L’emissione obbligazionaria – a valere sotto il programma EMTN (Euro Medium Term Note) della società già annunciato al mercato in data 21 dicembre 2017 – permette di ottimizzare il debito, rifinanziando le future scadenze per un importo corrispondente, allungando la sua durata media e abbassandone il costo complessivo.

Il rendimento effettivo a scadenza è pari a 1,479%, corrispondente a un rendimento di 110 punti base sopra il tasso di riferimento (mid swap).

I titoli saranno quotati presso la Borsa del Lussemburgo.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Pirelli, un successo il lancio bond per 600 milioni