Pirelli scalda i motori per il ritorno in Borsa

(Teleborsa) – Tutto pronto per il ritorno di Pirelli in Borsa che tornerà a Piazza Affari, domani 4 ottobre.

Nell’ambito del collocamento istituzionale le richieste sono ammontate a 775,3 milioni da investitori italiani e esteri. Agli italiani sono state assegnate 27,8 milioni di azioni mentre agli investitori qualificati esteri sono andate 337,1 milioni di azioni.

Nell’ambito dell’IPO Pirelli ha assegnato 365 milioni di azioni a 205 investitori istituzionali, di cui 40 italiani e 165 esteri. In più sono state assegnate 35 milioni di azioni al pubblico indistinto ma che hanno aderito al lotto minimo maggiorato.

 Al momento dello sbarco in borsa, la capitalizzazione di Pirelli sarà quindi, sarà pari a 6,5 miliardi di euro.

Pirelli scalda i motori per il ritorno in Borsa
Pirelli scalda i motori per il ritorno in Borsa