Pirelli, Ren Jianxin è il nuovo presidente

Ren Jianxin è il nuovo presidente di Pirelli e prende il posto di Marco Tronchetti Provera che ha rassegnato le dimissioni dalla carica di presidente, ma resta amministratore delegato e vicepresidente esecutivo.

E’ quanto annuncia la stessa Pirelli con una nota spiegando che Ren Jianxin è stato cooptato insieme a Yang Xingqiang, Wang Dan, Tao Haisu e Zhang Junfang in sostituzione dei consiglieri Anna Maria Artoni, Didier Casimiro, Ivan Glasenberg, Petr Lazarev e Igor Soglaev che si sono dimessi lo scorso 14 ottobre.

Alberto Pirelli resta consigliere, ma si è dimesso dalla carica di vicepresidente.

Pirelli ha annunciato i dati definitivi dell’OPA lanciata da Marco Polo Industrial Holding, la società veicolo di ChemChina e partecipata da Camfin, finalizzata a promuovere l’offerta sulla società degli pneumatici ed a procedere al delisting del titolo.

Al termine del periodo di offerta, Marco Polo Industrial è arrivata a detenere l’86,98% del capitale ordinario e l’84,8% dell’intero capitale sociale di Pirelli, considerate le aizoni già in portafoglio, quelle acquisite sul mercato prima dell’OPA e quelle ottenute mediante la raccolta. Durante l’OPA sono state infatti portate in adesione 257 azioni ordinarie Pirelli, pari al 54,074% del capitale ordinario ed al 52,716% del capitale sociale, ovvero al 70,61% delle azioni ordinarie oggetto di offerta.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Pirelli, Ren Jianxin è il nuovo presidente