Pirelli poco mossa nonostante la bocciatura degli analisti

Analisi intraday

Sostanziale invarianza per Pirelli, che passa di mano con un trascurabile -0,13%.

Il titolo della big dei pneumatici, sotto OPA, reagisce poco anche alla decisione di Exane BNP Paribas di abbassarne il giudizio da “outperform” a “neutral” e il target price a 15 euro.

L’andamento di Pirelli nella settimana, rispetto al FTSE MIB, rileva una minore forza relativa del titolo, che potrebbe diventare preda dei venditori pronti ad approfittare di potenziali debolezze.

Il Gruppo attivo nella produzione di pneumatici presenta un andamento invariato rispetto alla vigilia, e si attesta a 14,93. Le implicazioni tecniche assunte avvalorano l’ipotesi di una prosecuzione della giornata in senso erratico con resistenza vista a quota 14,97 e primo supporto stimato a 14,87.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Pirelli poco mossa nonostante la bocciatura degli analisti