Pirelli, nuovo stabilimento di produzione in Cina

(Teleborsa) – Pirelli ha perfezionato il closing per l’acquisto di una partecipazione del 49% della Joint Venture che detiene, attraverso la società Jining Shenzhou Tyre Co., un nuovo stabilimento di produzione di pneumatici Consumer in Cina.

L’investimento di Pirelli per la partecipazione nella Joint Venture sarà pari a circa 65 milioni di euro, con la possibilità (tra il 1° gennaio 2021 e il 31 dicembre 2025) di incrementare tale partecipazione fino al 70%.

Il nuovo stabilimento, che sarà gestito dal management Pirelli, fornirà la necessaria flessibilità produttiva nel segmento High Value, tenuto conto dell’evoluzione del mercato cinese, degli sviluppi attesi nel segmento dell’auto elettrica e della quota crescente di omologazioni ottenute nel segmento del primo equipaggiamento in Cina, Giappone e Corea.

Buon avvio a Piazza Affari per il titolo Pirelli, che attualmente guadagnalo 0,76%.

Pirelli, nuovo stabilimento di produzione in Cina