Pirelli in coda al FTSE MIB, pesa downgrade

(Teleborsa) – Si muove in forte ribasso il titolo Pirelli che presenta un calo del 3,2%.

A pesare sulle azioni contribuisce la decisione degli analisti di UBS di rivedere al ribasso la valutazione sul titolo. L’ufficio studi ha portato il giudizio a “neutral” dal precedente “buy”.

L’andamento del gruppo attivo nella produzione di pneumatici nella settimana, rispetto al FTSE MIB, rileva una minore forza relativa del titolo, che potrebbe diventare preda dei venditori pronti ad approfittare di potenziali debolezze.

Il contesto tecnico generale evidenzia implicazioni ribassiste in via di rafforzamento per Pirelli, con sollecitazioni negative tali da forzare i livelli verso l’area di supporto stimata a 4,693 Euro. Contrariamente alle attese, invece, sollecitazioni rialziste potrebbero spingere i prezzi fino a quota 4,877 dove staziona un importante livello di resistenza. Il dominio dei ribassisti alimenta attese negative per la prossima sessione con target potenziale posto a quota 4,63.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Pirelli in coda al FTSE MIB, pesa downgrade