Pirelli, impatto Covid-19 su risultati primo trimestre

(Teleborsa) – Pirelli ha chiuso il primo trimestre con ricavi pari a 1.051,6 milioni di euro, in calo del 20% rispetto al 31 marzo 2019 (-18,5% la variazione organica) per il forte calo della domanda.

L’Ebit adjusted si attesta a 141,1 milioni di euro con un margine al 13,4% (16,7% nel primo trimestre 2019), con impatto limitato da efficienze e taglio costi.

L’Utile netto totale di 38,5 milioni di euro si confronta con i 101,4 milioni di euro nel primo trimestre 2019.

La posizione finanziaria netta è passiva per 4.260,7 milioni di euro rispetto a 3.507,2 milioni di euro del 31 dicembre 2019 e a 4.387,3 milioni di euro al 31 marzo 2019.

Nel primo trimestre 2020 – spiega la società con una nota – anche il settore tyre ha “fortemente risentito dell’impatto dall’emergenza Covid.19 a livello globale e delle misure di lockdown a questa collegate, con un generale deterioramento delle condizioni economiche, un calo dei consumi e della produzione”.

Confermati i target 2020 comunicati al mercato il 3 aprile

(Foto: © Piotr Trojanowski / 123RF)

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Pirelli, impatto Covid-19 su risultati primo trimestre