Pirelli centra i risultati operativi 2015

(Teleborsa) – Pirelli chiude il 2015 con un andamento operativo in linea con i target, caratterizzato da ricavi in crescita del 4,8% a 6.309,6 milioni di euro e da un risultato netto totale negativo per 383,5 milioni di euro (positivo per 332,8 milioni di euro nel corrispondente periodo 2014). Al netto degli impatti non ricorrenti (Venezuela, tax asset e discontinued operations), l’utile netto adjusted, è positivo per 298,2 milioni di euro.

La posizione finanziaria netta è passiva al 31 dicembre 2015 per 1.199,1 milioni di euro, rispetto ai 979,6 milioni di euro del 31 dicembre 2014.

Con effetto dalla data odierna, l’intero consiglio di amministrazione della società ha rassegnato le dimissioni dalla carica al fine di consentire all’azionista unico Marco Polo Industrial Holding di procedere alla nomina di un consiglio di amministrazione in coerenza con la struttura di governance delineata dagli accordi tra gli azionisti, anche tenuto conto dell’avvenuto delisting di Pirelli.
Il nuovo Consiglio di Amministrazione, riunitosi al termine dell’assemblea, ha deliberato di confermare Ren Jianxin Presidente e Marco Tronchetti Provera Amministratore delegato.

Pirelli centra i risultati operativi 2015