Pirelli, CdA approva buonuscita del direttore generale e co-CEO Papadimitriou

(Teleborsa) – Il consiglio di amministrazione di Pirelli ha approvato i termini e le condizioni della risoluzione del rapporto di lavoro, a far data dal 28 febbraio prossimo e già comunicata il 20 gennaio, con il direttore generale co-CEO Angelos Papadimitriou. Papadimitriou manterrà comunque le cariche di consigliere di amministrazione e di componente del comitato strategie. Il CdA ha inoltre qualificato Papadimitriou amministratore non esecutivo.

“In conformità con l’attuale politica sulla remunerazione del gruppo – spiega Pirelli in una nota – a Papadimitriou sono riconosciuti, oltre agli importi spettanti a titolo di compensi e altre prestazioni giuslavoristiche maturate sino alla data di cessazione, 10 mensilità della retribuzione annua lorda a titolo di incentivo all’esodo, pari al valore di quella che sarebbe stata l’indennità sostitutiva del preavviso, in ragione dell’anzianità convenzionale riconosciuta all’atto dell’assunzione come dirigente, da versarsi entro il 20 aprile 2021; inoltre 100.000 lordi a titolo di transazione generale novativa, da corrispondersi una volta che la risoluzione sarà definita secondo le vigenti procedure giuslavoristiche, entro il 20 aprile 2021.

Papadimitriou manterrà inoltre fino al 31 dicembre 2021 i benefici non monetari attribuiti all’atto dell’assunzione come dirigente, quantificabili in una misura non superiore a 95.000 euro. Papadimitriou rimarrà vincolato, per i due anni successivi alla cessazione dalla carica di consigliere, a un patto di non concorrenza, valido per i principali Paesi in cui Pirelli opera, a fronte di un corrispettivo, per ciascun anno, pari al 100% della retribuzione annua lorda.

Pirelli sottolina inoltre che Papadimitriou Papadimitriou non è stato titolare di piani di incentivazione monetari né può vantare diritti in relazione a quelli in essere e pertanto non sono previsti meccanismi di claw back.

(Foto: © Piotr Trojanowski / 123RF)

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Pirelli, CdA approva buonuscita del direttore generale e co-CEO Papadi...