Piquadro, fatturato 9 mesi: +50%. Titolo vola

(Teleborsa) – I primi nove mesi dell’esercizio fiscale 2018/2019 di Piquadro si sono chiusi con un fatturato pari a 107,3 milioni di euro, in crescita del 50,5% rispetto all’analogo periodo dell’esercizio precedente chiuso a 71,3 milioni di Euro.

L’aumento dei ricavi è stato determinato dall’introduzione nel perimetro di consolidamento, a partire dal mese di giugno 2018, della Maison Lancel, dall’aumento del 2,5% delle vendite a marchio Piquadro e dall’incremento del 13,8% delle vendite a marchio The Bridge.

Con riferimento al marchio Piquadro, i ricavi registrati nei primi nove mesi risultano pari a 54,6 milioni di Euro in crescita del 2,5% rispetto all’analogo periodo chiuso al 31 dicembre 2017. Il marchio The Bridge ha riportato ricavi pari a 20,5 milioni di Euro in crescita del 13,8% mentre i ricavi delle vendite realizzati dalla Maison Lancel nel periodo Giugno – Dicembre sono stati pari a 32,2 milioni di Euro (contributo alla crescita pari a circa il 45,1%), di cui l’80,8% realizzato nel canale DOS nel quale la Maison Lancel opera con 57 negozi in Francia, 2 in Italia, 1 in Spagna, 1 in Russia e 1 in Cina.

Il titolo Piquadro festeggia in Borsa i risultati con una salita di oltre 6 punti percentuali.

Piquadro, fatturato 9 mesi: +50%. Titolo vola