Pioggia di acquisti a Wall Street

(Teleborsa) – Avvio positivo per la borsa di Wall Street come preannunciato dall’andamento tonico dei future sugli indici statunitensi. Il listino americano tenta di rimbalzare alle perdite della vigilia innescate dall’annuncio del Presidente USA, Donald Trump, che ha congelato il pacchetto di aiuti sino alle elezioni.

Sul fronte macroeconomico, sono in aumento le domande di mutuo negli Stati Uniti nella settimana al 2 ottobre 2020.

Sulle prime rilevazioni, il Dow Jones avanza a 28.098 punti; sulla stessa linea, l’S&P-500 continua la giornata in aumento dell’1,19%. Sale il Nasdaq 100 (+1,37%); come pure, positivo l’S&P 100 (+1,14%).

Risultato positivo nel paniere S&P 500 per i settori materiali (+1,91%), beni di consumo secondari (+1,64%) e beni industriali (+1,52%).

In cima alla classifica dei colossi americani componenti il Dow Jones, Boeing (+2,70%), Intel (+1,97%), 3M (+1,87%) e Raytheon Technologies (+1,75%).

Tra i best performers del Nasdaq 100, Sirius XM Radio (+5,04%), Netflix (+3,52%), Bed Bath & Beyond (+3,15%) e Micron Technology (+3,11%).

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Pioggia di acquisti a Wall Street