Pioggia di acquisti a Wall Street

(Teleborsa) – Pioggia di denaro su Wall Street con gli investitori che festeggiano il dato sul Job report che venerdì ha mostrato un mercato del lavoro statunitense in miglioramento.

Sono stati creati, infatti, 287 mila posti di lavoro, ben oltre le attese, che erano per un livello a 170 mila. Il tasso di disoccupazione è, tuttavia, salito dal 4,7% al 4,9%. Il dato è stato commentato positivamente anche dalla Casa Bianca che vede nel rimbalzo dell’occupazione un progresso dell’economia.

Wall Street continua la sessione in rialzo, con il Dow Jones che avanza a 18.275 punti; sulla stessa linea, piccolo scatto in avanti per l’indice S&P-500, che arriva a 2.142 punti. In denaro il Nasdaq 100 (+0,85%), come l’S&P 100 (0,6%).

In luce sul listino nordamericano S&P 500 i comparti Information Technology (+0,83%), Industriali (+0,79%) e Beni di consumo secondari (+0,77%).

Al top tra i giganti di Wall Street, Boeing (+1,65%), Du Pont de Nemours (+1,37%), Goldman Sachs (+1,21%) e Intel (+1,10%).

Pioggia di acquisti a Wall Street
Pioggia di acquisti a Wall Street