Pininfarina chiude bilancio 2019 in perdita

(Teleborsa) – Consiglio di Amministrazione di Pininfarina, riunito oggi sotto la presidenza di Silvio Pietro Angori, ha approvato il Progetto di bilancio 2019, che chiude con un valore della produzione di 90,4 milioni di euro in diminuzione del 14% rispetto al 2018 ed un Margine operativo lordo negativo per 1,7 milioni di euro (era positivo per 12,6 milioni di euro nel 2018).

Il risultato netto dell’esercizio 2019 risulta negativo per 23,1 milioni di euro e si confronta con un utile netto del 2018 pari a 2,2 milioni di euro.

La posizione finanziaria netta è negativa di 12 milioni di euro rispetto al valore positivo di 5,2 milioni di euro del 31 dicembre 2018. Gli effetti indotti dal principio contabile internazionale IFRS 16 (introdotto nel 2019) hanno determinato un peggioramento di 6,3 milioni di euro rispetto all’esercizio precedente.

Il CdA ha convocato l’Assemblea degli Azionisti per l’11 e 12 maggio 2020 per l’approvazione del bilancio 2019, la destinazione del risultato di esercizio e l’approvazione della Relazione sulla Remunerazione. Il Consiglio di Amministrazione non ha proposto distribuzione di dividendi.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Pininfarina chiude bilancio 2019 in perdita