PIL, Padoan: dati OCSE lusinghieri ma servono investimenti

(Teleborsa) – I dati pubblicati dall’OCSE sull’Italia sono stati definiti “lusinghieri” dal ministro dell’Economia, Piar Carlo Padoan.

In occasione del primo Annual Meeting dell’Ania su “Innovazione e mobilità”, il ministro ha ricordato che “l’Italia come altri paesi ha un enorme bisogno di investimenti che devono essere di lungo termine basati su un meccanismo che ha un impatto positivo sulle infrastrutture”.

Nell’Economic Outlook 2018, l’Organizzazione per la cooperazione e lo sviluppo economico ha rivisto al rialzo la crescita del Belpaese, ora indicata ad un +1,6% del PIL sul 2017, indicando per l’anno prossimo una crescita del PIL sostanzialmente stabile all’1,5%. Nel 2019 la crescita scenderà all’1,3%. 

PIL, Padoan: dati OCSE lusinghieri ma servono investimenti
PIL, Padoan: dati OCSE lusinghieri ma servono investimenti