PIL, Nomisma: prospettive ottime per l’Italia, la crescita è strutturale

(Teleborsa) – “L’Italia figura al secondo posto nel mondo dietro al Regno Unito. È l’unica economia mondiale, assieme agli Stati Uniti, (e probabilmente la Cina di cui non abbiamo i dati del secondo trimestre) a realizzare consecutivamente due trimestri positivi, segno di una crescita che mostra caratteristiche strutturali piuttosto che congiunturali”. È il commento di Lucio Poma, capoeconomista di Nomisma, dopo la diffusione del dato sulla crescita italiana.

Ampio è lo stacco italiano nei confronti della media Euro area (+2,0), di Stati Uniti e Germania (entrambi a +1,6) e del Giappone che cresce soltanto dello 0,3%: i nostri principali competitor internazionali crescono meno velocemente. Le prospettive per il Paese sono ottime. Unica preoccupazione la carenza di materie prime, tra le quali i semiconduttori così intimamente collegati ai nostri sistemi produttivi. È necessario prendere velocemente delle decisioni per fronteggiare questo importante potenziale vincolo alla nostra dinamica crescita futura”, ha concluso Poma.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

PIL, Nomisma: prospettive ottime per l’Italia, la crescita è st...