Pierrel, CdA approva condizioni di aumento di capitale

(Teleborsa) – Via libera dal Consiglio di Amministrazione di Pierrel alle condizioni definitive dell’aumento di capitale da offrire in opzione agli aventi diritto.

In particolare, il CdA ha deliberato di emettere massime n. 216.316.292 azioni ordinarie di Pierrel da offrire in opzione agli aventi diritto ad un prezzo di sottoscrizione pari a 0,161 euro di cui 0,140 euro a titolo di sovrapprezzo, nel rapporto di n. 4 azioni Pierrel di nuova emissione ogni n. 1 azione Pierrel posseduta.

Il controvalore massimo dell’Offerta sarà pari pertanto a 34.826.923,01 euro .

Il prezzo di sottoscrizione delle Nuove Azioni è stato determinato dal Consiglio di Amministrazione applicando uno sconto del 3,60% sul prezzo teorico ex diritto (c.d. Theoretical Ex Right PriceTERP) delle azioni Pierrel calcolato sulla base del prezzo di riferimento di Borsa Italiana delle azioni Pierrel del 10 luglio 2018, pari ad 0,191 euro.

L’aumento di capitale prenderà il via lunedì 16 luglio e terminerà il 3 agosto, mentre i diritti resteranno quotati fino al 30 luglio. I diritti di opzione non esercitati al termine del Periodo di Offerta saranno offerti sul MTA entro il mese successivo alla fine del Periodo di Offerta. Le date delle sedute di Borsa in cui saranno offerti i diritti di opzione saranno comunicate successivamente.

L’avvio dell’Offerta in Opzione, così come le condizioni definitive per l’emissione delle Nuove Azioni e il calendario sopra indicati, sono subordinati al rilascio da parte della Commissione Nazionale per le Società e la Borsa (CONSOB) del provvedimento di approvazione del documento di registrazione del Gruppo Pierrel.

Rispetto all’aumento di capitale, l’assemblea degli azionisti di Pierrel (in data 22 novembre 2017)  ha deliberato, in linea con le esigenze di cassa emergenti dal piano di risanamento, di fissare una soglia di inscindibilità che presuppone la positiva conclusione dell’operazione in misura tale da generare per Pierrel un ammontare di proventi per cassa non inferiore a 5,2 milioni di euro.

Pierrel, CdA approva condizioni di aumento di capitale