Piazza Affari vira al ribasso. Rosso fisso sulle altre borse europee

(Teleborsa) – Cambio di rotta per Piazza Affari, che scambia in netto calo, in accordo con gli altri Listini continentali, che accusano perdite consistenti. La borsa di Milano che aveva risalito la china a metà mattina segue la scia di un mercato americano in ribasso.

L’Euro / Dollaro USA continua la seduta sui livelli della vigilia, riportando una variazione pari a -0,09%. Seduta in frazionale ribasso per l’oro, che lascia, per ora, sul parterre lo 0,68%. Forte riduzione del petrolio (Light Sweet Crude Oil) (-2,78%), che ha toccato 46,85 dollari per barile.

Tra i mercati del Vecchio Continente, spicca la prestazione negativa di Francoforte, che scende dell’1,38%, lettera su Londra, che registra un importante calo dell’1,68%, e Parigi scende dello 0,85%.

A Piazza Affari, il FTSE MIB sta lasciando sul parterre lo 0,73%; sulla stessa linea, depressa il FTSE Italia All-Share, che scambia sotto i livelli della vigilia a 19.286 punti.

Tra i best performers di Milano, si distinguono Intesa Sanpaolo (+2,32%), UBI Banca (+1,16%) e Mediaset (+0,63%). I più forti ribassi, invece, si verificano su YOOX NET-A-PORTER, che continua la seduta con -3,88%.

Affonda Banca Popolare dell’Emilia Romagna, con un ribasso del 3,77%.

Crolla Tenaris, con una flessione del 3,70%.

Vendite a piene mani su ENI, che soffre un decremento del 2,87%.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Piazza Affari vira al ribasso. Rosso fisso sulle altre borse europee