Piazza Affari viaggia al rialzo insieme alle borse europee. Bene i bancari

(Teleborsa) – Prevalgono gli acquisti alla Borsa di Milano che si allinea alle principali Borse Europee. La borsa italiana tenta il recupero invertendo la tendenza rispetto alla serie di tre ribassi consecutivi, cominciata venerdì scorso. 

Piazza Affari è sostenuta dai  titoli bancari che viaggiano al rialzo in sintonia con il comparto europeo sulla scia del recupero di Deutsche Bank. John Cryan, numero uno della banca tedesca, ha rassicurato sul fatto che la banca può farcela da sola, anche se in mattinata si sono susseguite indiscrezioni  e smentite su un possibile intervento statale. 

Sul valutario, l’Euro / Dollaro USA mantiene la posizione sostanzialmente stabile su 1,121. Invariato anche l’oro, che continua la sessione sui livelli della vigilia a quota 1.325,2 dollari l’oncia. Giornata di forti guadagni per il petrolio (Light Sweet Crude Oil), in rialzo dell’1,59%.

Lo Spread migliora, toccando i 133 punti base, con un calo di 3 punti base rispetto al valore precedente, con il rendimento del BTP decennale pari all’1,19%.

Tra i listini europei buona performance per Francoforte, che cresce dell’1,05%, sostenuta Londra, con un discreto guadagno dello 0,82%, e buoni spunti su Parigi, che mostra un ampio vantaggio dell’1,10%.

Seduta positiva per il listino milanese, che mostra un guadagno dell’1,07% sul FTSE MIB. Sulla stessa linea il FTSE Italia All-Share, che continua la giornata a 17.945 punti. In frazionale progresso il FTSE Italia Mid Cap (+0,6%), come il FTSE Italia Star (0,8%).

In buona evidenza a Milano i comparti Media (+1,95%), Vendite al dettaglio (+1,84%) e Assicurativo (+1,66%).

Tra le migliori azioni italiane a grande capitalizzazione, decolla Unipol, con un importante progresso del 3,45%.

Incandescente Banca Popolare dell’Emilia Romagna, che vanta un incisivo incremento del 3,37%.

In primo piano Banco Popolare, che mostra un forte aumento del 3,05%.

Balzo di Unicredit  che ha annunciato che l’esito della revisione strategica verrà presentato a Londra il prossimo 13 dicembre

Buoni guadagni per Mediaset  che mostra un importante progresso del 2,76%. Il CdA del Biscione ha deciso di andare avanti nell’azione legale contro Vivendi  per la vicenda Premium.

Le peggiori performance, invece, si registrano su Salvatore Ferragamo -0,89%.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Piazza Affari viaggia al rialzo insieme alle borse europee. Bene i ban...