Piazza Affari tonica in un’Europa cauta

(Teleborsa) – Si conferma all’insegna della prudenza il bilancio nel Vecchio Continente, mentre si distingue la performance positiva mostrata a Piazza Affari. Gli investitori mantengono un atteggiamento prudente, in vista della pubblicazione di importanti dati macroeconomici statunitensi, per valutare le pressioni inflazionistiche. In calendario nel pomeriggio, i sussidi di disoccupazione, PIL e ordini di beni durevoli. Domani è atteso dato sulle spese per consumi.

Sul mercato valutario, stabile l’Euro / Dollaro USA, che continua la sessione sui livelli della vigilia e si ferma a 1,221. L’Oro mantiene la posizione sostanzialmente stabile su 1.896,4 dollari l’oncia. Il Petrolio (Light Sweet Crude Oil) in calo (-0,82%) si attesta su 65,67 dollari per barile.

Lieve miglioramento dello spread, che scende fino a +106 punti base, con un calo di 1 punti base, mentre il rendimento del BTP a 10 anni si attesta allo 0,87%.

Tra le principali Borse europee nulla di fatto per Francoforte, che passa di mano sulla parità, incolore Londra, che non registra variazioni significative, rispetto alla seduta precedente, e giornata moderatamente positiva per Parigi, che sale di un frazionale +0,57%.
Piazza Affari continua la seduta con un guadagno frazionale sul FTSE MIB dello 0,55%; sulla stessa linea, lieve aumento per il FTSE Italia All-Share, che si porta a 27.298 punti.

In cima alla classifica dei titoli più importanti di Milano, troviamo Banco BPM (+2,51%), Leonardo (+2,38%), CNH Industrial (+2,29%) e Moncler (+2,27%).

Le peggiori performance, invece, si registrano su Campari, che ottiene -0,86%.

Tentenna Hera, con un modesto ribasso dello 0,68%.

Giornata fiacca per Ferrari, che segna un calo dello 0,57%.

In cima alla classifica dei titoli a media capitalizzazione di Milano, Maire Tecnimont (+3,65%), doValue (+3,51%), Banca Popolare di Sondrio (+3,21%) e Brunello Cucinelli (+2,77%).

I più forti ribassi, invece, si verificano su Carel Industries, che continua la seduta con -0,68%.

Piccola perdita per Ascopiave, che scambia con un -0,54%.

Tentenna Biesse, che cede lo 0,52%.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Piazza Affari tonica in un’Europa cauta