Piazza Affari tonica in un’Europa cauta

(Teleborsa) – Si chiude all’insegna della prudenza il bilancio nel Vecchio Continente, mentre si distingue la performance positiva mostrata a Piazza Affari. Poco mosso l’S&P-500, che segna a Wall Street un +0,08%.

Sul mercato valutario, l’Euro / Dollaro USA continua la seduta sui livelli della vigilia, riportando una variazione pari a +0,16%. L’Oro mostra un timido guadagno, con un progresso dello 0,65%. Il Petrolio (Light Sweet Crude Oil) continua gli scambi, con un aumento dello 0,95%, a 60,27 dollari per barile.

Balza in alto lo spread, posizionandosi a +105 punti base, con un incremento di 2 punti base, con il rendimento del BTP decennale pari allo 0,76%.

Tra gli indici di Eurolandia andamento cauto per Francoforte, che mostra una performance pari a +0,13%, poco mosso Londra, che mostra un +0,02%, e si muove in modesto rialzo Parigi, evidenziando un incremento dello 0,36%. Seduta in lieve rialzo per Piazza Affari, con il FTSE MIB, che avanza a 24.600 punti; sulla stessa linea, lieve aumento per il FTSE Italia All-Share, che si porta a 26.868 punti.

Tra le migliori Blue Chip di Piazza Affari, decolla Amplifon, con un importante progresso del 6,89%.

In evidenza Campari, che mostra un forte incremento del 3,08%.

Svetta Interpump che segna un importante progresso del 2,80%.

Vola Exor, con una marcata risalita del 2,16%.

Le peggiori performance, invece, si registrano su DiaSorin, che ottiene -1,31%.

Deludente Azimut, che si adagia poco sotto i livelli della vigilia.

Fiacca Banca Mediolanum, che mostra un piccolo decremento dello 0,86%.

Discesa modesta per Leonardo, che cede un piccolo -0,54%.

In cima alla classifica dei titoli a media capitalizzazione di Milano, Tod’s (+5,89%), Biesse (+5,28%), Illimity Bank (+3,52%) e Saras (+3,03%).

Le più forti vendite, invece, si manifestano su Cattolica Assicurazioni, che prosegue le contrattazioni a -3,18%.

Affonda Cofide, con un ribasso del 2,85%.

Crolla B.F, con una flessione del 2,03%.

Vendite a piene mani su Guala Closures, che soffre un decremento del 2,01%.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Piazza Affari tonica in un’Europa cauta