Piazza Affari svetta sulle principali borse europee

(Teleborsa) – Piazza Affari svetta sulle principali borse europee. La Borsa di Milano ha accelerato nel pomeriggio trainata dal comparto bancario che ha beneficiato della notizia che Intesa Sanpaolo si è fatta avanti sulle banche venete anche se l’acquisizione è subordinata a determinate condizioni.

L’Euro / Dollaro USA continua la seduta sui livelli della vigilia, riportando una variazione pari a +0,08%. L’Oro è sostanzialmente stabile su 1.244,3 dollari l’oncia. Prevale la cautela sul mercato petrolifero, con il petrolio (Light Sweet Crude Oil) che continua la seduta con un leggero calo dello 0,34%.

Nello scenario borsistico europeo tentenna Francoforte che cede lo 0,32%. Sostanzialmente debole Londra che registra una flessione dello 0,44%. Sotto pressione Parigi che accusa un calo dello 0,37%. Il FTSE MIB sale dell’1,26%.

Tra i best performers di Milano decolla UBI Banca, con un importante progresso del 5,06%.

In evidenza BPER, che mostra un fortissimo incremento del 4,49%.

Svetta Unicredit che segna un importante progresso del 3,59%.

Vola Leonardo con una marcata risalita del 2,71%. Quest’ultima è stata scelta per fornire servizi di logistica al programma di sorveglianza AGS della NATO. 
Tra i petroliferi penalizzati dal calo del petrolio, si muove in rosso Tenaris, con un calo  dello 0,96%. Tiene Saipem  (+0,19%). Frazionale la salita di ENI.

Le peggiori performance, invece, si sono registrate su Moncler, che ha chiuso a -2,03%.

Spicca la prestazione negativa di Yoox che scende dell’1,48%.

Italgas scende dell’1,33%.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Piazza Affari svetta sulle principali borse europee