Piazza Affari si conferma sottotono

(Teleborsa) – Modesta diminuzione per la Borsa di Milano, mentre tiene sui valori precedenti il resto dell’Europa, dopo l’exploit di Wall Street e dei mercati asiatici.

L’Euro / Dollaro USA continua la seduta poco sotto la parità, con un calo dello 0,23%. L’Oro è sostanzialmente stabile su 1.783,6 dollari l’oncia. Lieve calo del petrolio (Light Sweet Crude Oil), che scende a 73,18 dollari per barile.

Retrocede di poco lo spread, che raggiunge quota +108 punti base, mostrando un piccolo calo di 1 punti base, mentre il rendimento del BTP a 10 anni si attesta allo 0,86%.

Tra i listini europei andamento cauto per Francoforte, che mostra una performance pari a -0,05%, seduta senza slancio per Londra, che riflette un moderato aumento dello 0,28%, e poco mosso Parigi, che mostra un +0,02%.

Prevale la cautela a Piazza Affari, con il FTSE MIB che continua la seduta con un leggero calo dello 0,49%; sulla stessa linea, in lieve calo il FTSE Italia All-Share, che continua la giornata sotto la parità a 27.735 punti.

Sotto la parità il FTSE Italia Mid Cap, che mostra un calo dello 0,60%; sulla stessa tendenza, in rosso il FTSE Italia Star (-0,77%).

In cima alla classifica dei titoli più importanti di Milano, troviamo Mediobanca (+1,18%) e Fineco (+1,12%).

I più forti ribassi, invece, si verificano su BPER, che continua la seduta con -1,91%.

Seduta negativa per Banco BPM, che mostra una perdita dell’1,66%.

Sotto pressione Prysmian, che accusa un calo dell’1,51%.

Scivola Unipol, con un netto svantaggio dell’1,43%.

Tra i migliori titoli del FTSE MidCap, Ferragamo (+2,45%), Technogym (+1,92%), Brunello Cucinelli (+1,40%) e Zignago Vetro (+0,95%).

Le più forti vendite, invece, si manifestano su Illimity Bank, che prosegue le contrattazioni a -2,92%.

In apnea Banca Popolare di Sondrio, che arretra del 2,52%.

Tonfo di Sesa, che mostra una caduta del 2,51%.

Lettera su Saras, che registra un importante calo del 2,31%.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Piazza Affari si conferma sottotono