Piazza Affari segue il trend positivo degli altri Eurolistini

(Teleborsa) – Piazza Affari si rafforza assieme alle altre borse europee, dopo un esordio tentennante, beneficiando anche della buona intonazione dei Future USA. 

In uno scenario dominato da tensioni geopolitiche e dall’incertezza delle previsioni economiche, l’attenzione degli operatori di borsa è tutta concentrata sui risultati trimestrali delle società europee ed americane, in cerca di una direzione. Pochi dati macroeconomici, perlopiù positivi, in particolare quello sul mercato del lavoro inglese. 

Nessuna variazione significativa per l’Euro / Dollaro USA, che scambia sui valori della vigilia a 1,101. Retrocede di poco lo spread, che raggiunge quota 125 punti base, mostrando un piccolo calo di 1 punti base, mentre il rendimento del BTP a 10 anni si attesta all’1,23%.

Tra gli indici di Eurolandia, sostenuta Francoforte, con un discreto guadagno dell’1,34%, piccoli passi in avanti per Londra, che segna un incremento marginale dello 0,22%, buoni spunti su Parigi, che mostra un ampio vantaggio dell’1,05%. Frazionale aumento per la Borsa di Milano, che mostra sul FTSE MIB un rialzo dello 0,56%.

In cima alla classifica dei titoli più importanti di Milano, troviamo Saipem che estende il rally di ieri e guadagna il 6,38%.

In pole anche Fiat Chrysler Automobiles (+3,34%), in scia ai buoni risultati della tedesca Volkswagen.

Bene anche Luxottica (+1,97%) ed Exor (+1,93%).

La peggiore si conferma Tenaris, che continua la seduta con -3,73%.

In apnea Banca MPS, che arretra del 2,85%.

Discesa modesta per Atlantia, che cede un piccolo -0,81%.

Pensosa Banco Popolare, con un calo frazionale dello 0,75%.

Piazza Affari segue il trend positivo degli altri Eurolistini