Piazza Affari, SECO è pronta alla quotazione sul segmento STAR

(Teleborsa) – SECO, azienda toscana attiva nel settore dell’innovazione tecnologica per le soluzioni hardware-software IoT, ha ufficialmente annunciato l’intenzione di quotarsi sul Mercato Telematico Azionario di Borsa Italiana e, ricorrendone i presupposti, sul segmento STAR. Lo sbarco a Piazza Affari dovrebbe avvenire nel secondo trimestre del 2021, una volta ottenute le approvazioni da parte di Borsa Italiana e CONSOB.

I proventi derivanti dalla quotazione saranno utilizzati dalla società per supportare l’attuazione del proprio piano strategico triennale tramite consolidamento e crescita sui mercati internazionali, sottolinea SECO in una nota. Questa strategia “include la realizzazione di mirate operazioni di acquisizione anche rilevanti volte a entrare in nuovi mercati geografici, aumentare la base clienti e dotare SECO, e il gruppo ad essa facente capo, di nuove competenze”.

L’operazione prevede il collocamento di 37.773.000 azioni. Di queste, 27.000.000 sono azioni di nuova emissione rivenienti da un aumento di capitale con esclusione del diritto di opzione, mentre 10.773.000 sono azioni ordinarie esistenti, messe in vendita da parte di attuali azionisti della società: i co-fondatori Daniele Conti e Luciano Secciani e le loro famiglie, attraverso le rispettive società veicolo (DSA S.r.l., HSE S.r.l. e HCS S.r.l.), Lomarini & Lomarini Consultant S.a.s. di Lomarini Luciano & C. e SPEM S.r.l., e il Fondo Italiano d’Investimento SGR S.p.A.

Nell’ambito dell’offerta, è previsto che DSA S.r.l., HSE S.r.l., HCS S.r.l. e Fondo Italiano d’Investimento SGR S.p.A. concedano un’opzione greenshoe per massime 5.665.950 azioni, corrispondenti ad una quota pari a circa il 15% dell’offerta. SECP prevede che in caso di integrale esercizio dell’opzione greenshoe il flottante massimo sarà pari a circa 40-45% del capitale.

La quotazione arriva dopo solidi risultati 2020 del gruppo: la crescita annua dei ricavi è stata del 16,4% a 76,1 milioni di euro, mentre l’EBITDA adjusted è stato in aumento del 35,3% a 15,9 milioni (incidenza sui ricavi del 20,9%). La società ha oltre 450 dipendenti, uffici in Europa, Nord America e Asia, e stabilimenti produttivi in Italia e Cina.

(Foto: © Antonio Truzzi | 123RF)

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Piazza Affari, SECO è pronta alla quotazione sul segmento STAR