Piazza Affari scivola in fondo alle borse europee. Vola lo spread

(Teleborsa) – Si accentua il calo di Piazza Affari. Dopo un avvio depresso la Borsa italiana scivola in fondo ai listini europei. A pesare ancora una volta ladiatriba tra Roma e Bruxelles sulla Manovra.

Ne risente anche lo spread che torna a salire. Ora si attesta a 329 punti base, con un aumento di 10 punti base, con il rendimento del BTP decennale pari al 3,71%. Stamane è arrivato a quota 340.

Sostanzialmente stabile l’Euro / Dollaro USA, che continua la sessione sui livelli della vigilia e si ferma a 1,147. L’Oro mantiene la posizione sostanzialmente stabile su 1.227,9 dollari l’oncia. Il Petrolio (Light Sweet Crude Oil) mostra un timido guadagno e segna un +0,67%.

Tra i mercati del Vecchio Continente dimessa Francoforte che si adagia poco sotto i livelli della vigilia in calo dello 0,43%. Fiacca Londra che sale dello 0,16%. Scivola Parigi con un netto svantaggio dello 0,89%.

Sessione negativa per Piazza Affari, con il FTSE MIB che sta lasciando sul parterre l’1,14%, continuando sulla scia ribassista rappresentata da tre cali consecutivi. Sulla stessa linea, perde terreno il FTSE Italia All-Share che scivola dell’1,22%.

Tra le migliori Blue Chip di Piazza Affari, sostanzialmente tonico Ferrari, che registra una plusvalenza dell’1,45%. Guadagno moderato per Luxottica che avanza dello 0,95%. Tonica Saipem che segna un incremento dello 0,87%. Giornata moderatamente positiva per Tenaris che sale di +0,78%. Soffrono i titoli bancari. I più forti ribassi si verificano su UBI Banca che continua la seduta con -5,25%. Vendite a piene mani su Banco BPM che soffre un decremento del 4,66%. Sessione no per Banca Generali che lascia sul tappeto una perdita del 3,70%. Pessima performance per Leonardo che registra un ribasso del 4,64%

Tra i migliori titoli del FTSE MidCap, Amplifon (+1,81%) e SOL (+2,33%). Le più forti vendite, invece, si manifestano su Anima Holding, che prosegue le contrattazioni a -5,75%. In caduta libera OVS che affonda del 4,95%. Pesante Banca MPS che segna una discesa di ben -5,59 punti percentuali. Seduta drammatica per Banca Ifis che crolla del 4,83%.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Piazza Affari scivola in fondo alle borse europee. Vola lo spread