Piazza Affari scatta avanti con STM e banche. Buon avvio per l’Europa

(Teleborsa) – Prevalgono gli acquisti nella Borsa di Milano, in pole position rispetto a una pur positiva Europa, dopo le ottime performance messe a segno dai mercati asiatici, al seguito di Wall Street, che ha chiuso ieri in forte rialzo. 

A sostenere la borsa milanese sono anche le speculazioni attorno al futuro di Generali, che tengono alta l’attenzione, e la trimestrale positiva annunciata da STM.

Guardando al panorama europeo, ben accolto il dato positivo sull’indice GFK tedesco, mentre si attendono altri importanti dati macro in mattinata, in particolare il PIL del Regno Unito.

L’Euro / Dollaro USA continua la seduta sui livelli della vigilia, riportando una variazione pari a -0,11%. Torna a salire lo spread, attestandosi a 167 punti base, con un aumento di 4 punti base, con il rendimento del BTP decennale pari al 2,15%.

Tra i listini europei giornata positiva per Francoforte, che sale di un frazionale +0,59%, trascurata Londra, che resta incollata sui livelli della vigilia, bene Parigi, che riflette un moderato aumento dello 0,46%. Piazza Affari continua la sessione in rialzo, con il FTSE MIB che avanza a 19.724 punti (+0,70%).

Tra le migliori azioni italiane a grande capitalizzazione, decolla STMicroelectronics, con un importante progresso del 6,26%, in scia ai risultati e all’outlook.

In evidenza Unicredit, che mostra un fortissimo incremento del 2,11%. 

In luce UBI Banca, con un ampio progresso dell’1,77%.

Andamento positivo per Generali Assicurazioni, che avanza di un discreto +1,67%, in attesa delle prossime mosse di Intesa Sanpaolo (+0,26%). 

Piazza Affari scatta avanti con STM e banche. Buon avvio per l’Europa
Piazza Affari scatta avanti con STM e banche. Buon avvio per l...