Piazza Affari rimonta assieme alle altre borse europee

(Teleborsa) – Bilancio positivo per Piazza Affari e gli altri mercati europei, che recuperano dopo un avvio debole, scontando le incertezze relative all’acuirsi delle tensioni commerciali USA-Cina.

L’Euro / Dollaro USA mantiene la posizione sostanzialmente stabile su 1,12. Consolida i livelli della vigilia lo spread, attestandosi a +281 punti base, con il rendimento del BTP decennale che si posiziona al 2,71%.

Tra i listini europei ben impostata Francoforte, che mostra un incremento dello 0,90%, piccoli passi in avanti per Londra, che segna un incremento marginale dello 0,25%, giornata moderatamente positiva per Parigi, che sale di un frazionale +0,29%. Frazionale aumento per la Borsa Milanese, con il FTSE MIB che sale dello 0,46% a 20.959 punti.

In cima alla classifica dei titoli più importanti di Milano, troviamo Juventus (+2,83%), Tenaris (+2,70%), Banco BPM (+2,25%) e BPER (+2,15%).

I più forti ribassi, invece, si segnala Pirelli, che continua la seduta con un -2,80%.

Calo deciso per Moncler, che segna un -1,76%.

Contrazione moderata per Generali Assicurazioni, che soffre un calo dello 0,88% nonostante risultati in crescita e superiori alle attese.

In cima alla classifica dei titoli a media capitalizzazione di Milano, Maire Tecnimont (+4,81%) ed ERG (+4,24%) grazie ad un upgrade.

Sul resto del listino va citata TerniEnergia (+25%), dopo una maxi dismissione di impianti fotovoltaici.

Piazza Affari rimonta assieme alle altre borse europee