Piazza Affari, ReeVo presenta pre-ammissione per AIM

(Teleborsa) – ReeVo, PMI innovativa specializzata in soluzioni e servizi cloud, ha presentato a Borsa Italiana la comunicazione di pre-ammissione, funzionale all’ammissione per la negoziazione delle proprie azioni sul mercato AIM Italia. Lo sbarco a Piazza Affari è previsto ad inizio aprile e l’avvio del bookbuilding a partire dalla data odierna.

L’offerta prevede una raccolta totalmente in aumento di capitale con una valutazione pre-money della società compresa tra 29 e 31 milioni di euro, una forchetta di prezzo fissata tra 7,48 e 8 euro. Il prezzo definitivo di sottoscrizione delle azioni sarà reso noto ad esito del processo di collocamento (gestito da EnVent Capital Markets).

“La nostra ambizione è continuare a crescere rapidamente come negli ultimi anni, sia in maniera organica sia per linee esterne – ha commentato Antonio Giannetto, fondatore e AD – La raccolta dell’IPO sarà utilizzata per continuare ad innovare e sviluppare i nostri servizi, per stare sempre al passo con l’innovazione e nuove tecnologie, per accelerare la crescita di ReeVo all’estero e per continuare ad essere la cassaforte digitale italiana.

ReeVo ha chiuso il 2020 con un valore della produzione di 9,3 milioni di euro, in crescita del 89% rispetto al 2019. L’EBITDA è stato pari a 1,8 milioni (+147%), con un EBITDA margin del 19,4%. L’utile d’esercizio è stato di 0,7 milioni di euro (+178%), mentre la Posizione Finanziaria Netta 2020 è pari a circa 1 milione di euro e include una cassa di oltre 2 milioni.

(Foto: © Simona Flamigni | 123RF)

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Piazza Affari, ReeVo presenta pre-ammissione per AIM