Piazza Affari prudente assieme alle borse europee

(Teleborsa) – Giornata negativa per Piazza Affari e le altre principali Borse europee., che mostrano cautela in attesa del vicinissimo meeting del G20 in programma nel weekend. L’attenzione è puntata soprattutto sulle chance di un accordo USA-Cina sul commercio.

L’Euro / Dollaro USA continua la seduta sui livelli della vigilia, riportando una variazione pari a -0,09%. L’oro vola ai massimi da 6 anni, beneficiando di una corsa ai cosiddetti Beni rifugio.

Balza in alto lo spread, posizionandosi +249 punti base, con un incremento di 5 punti base, con il rendimento del BTP decennale pari al 2,18%.

Tra i listini europei andamento cauto per Francoforte, che mostra una performance pari a -0,13%, poco mossa Londra, che mostra un +0,12%, invariata Parigi, che riporta una limatura dello 0,19%. Si muove in frazionale ribasso Piazza Affari, con il FTSE MIB che sta lasciando sul parterre lo 0,37%.

La vittoria si Milano e Cortina come prossima sede delle Olimpiadi 2026 porta in alto i comparti costruzioni (+1,47%) ed immobiliare (+0,85%).

Tra i best performers di Milano, in evidenza Buzzi Unicem (+1,84%) e Recordati (+1,44%).

Bene anche CNH Industrial (+0,54%) e Fineco (+0,51%).

La peggiore è la Juventus, che cede il 2,19%.

Sotto pressione BPER, con un forte ribasso dell’1,52%.

Soffre Amplifon, che evidenzia una perdita dell’1,44%.

Preda dei venditori Telecom Italia, con un decremento dell’1,35%.

In cima alla classifica dei titoli a media capitalizzazione di Milano troviamo ancora costruzioni e immobiliari, con Salini Impregilo (+3,88%) ed Italmobiliare (+1,91%).

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Piazza Affari prudente assieme alle borse europee