Piazza Affari positiva in un’Europa riflessiva

(Teleborsa) – Cauti i listini azionari europei mentre la borsa di Milano si muove in lieve rialzo posizionandosi in cima al Vecchio Continente.

Sostanzialmente stabile l’Euro / Dollaro USA, che continua la sessione sui livelli della vigilia a 1,091. L’Oro continua la seduta sui livelli della vigilia, riportando una variazione pari a -0,19%. Il Petrolio (Light Sweet Crude Oil), in aumento (+1,05%), raggiunge 54,64 dollari per barile.

Sulla parità lo spread, che rimane a quota +138 punti base, con il rendimento del BTP decennale che si posiziona allo 0,85%.

Tra le principali Borse europee andamento cauto per Francoforte, che mostra una performance pari a -0,16%, fiacca Londra, che mostra un piccolo decremento dello 0,42%, discesa modesta per Parigi, che cede un piccolo -0,25%.

Il listino milanese mostra un timido guadagno, con il FTSE MIB che sta mettendo a segno un +0,33%, proseguendo la serie positiva iniziata giovedì scorso; sulla stessa linea, il FTSE Italia All-Share avanza in maniera frazionale, arrivando a 24.137 punti. Sui livelli della vigilia il FTSE Italia Mid Cap (-0,02%), come il FTSE Italia Star (-0,1%).

In buona evidenza a Milano i comparti bancario (+1,10%), media (+1,02%) e tecnologia (+0,87%).

In fondo alla classifica, sensibili ribassi si manifestano nel comparto beni industriali, che riporta una flessione di -0,73%.

Tra i best performers di Milano, in evidenza Banco BPM (+3,28%), UBI Banca (+2,60%), BPER (+1,95%) e Unicredit (+1,77%).

Le peggiori performance, invece, si registrano su Atlantia, che ottiene -2,93%.

Spicca la prestazione negativa di Poste Italiane, che scende dell’1,25%.

Italgas scende dell’1,11%.

Al Top tra le azioni italiane a media capitalizzazione, Maire Tecnimont (+4,68%) dopo il memorandum con EuroChem in Russia, Reply (+4,09%), Guala Closures (+1,84%) e Credem (+1,72%).

Le peggiori performance, invece, si registrano su Acea, che ottiene -4,04%.

Sensibili perdite per Carel Industries, in calo del 2,80%.

In apnea Gima TT, che arretra del 2,60%.

Tonfo di ASTM, che mostra una caduta del 2,11%.

(Foto: © Federico Rostagno | 123RF)

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Piazza Affari positiva in un’Europa riflessiva