Piazza Affari positiva, in sintonia con l’Europa

(Teleborsa) – Prevalgono gli acquisti nella Borsa di Milano, al pari delle principali Borse Europee che continuano a scommettere sulla campagna di vaccinazioni anti-Covid al via il 27 dicembre e su un accordo in extremis per la Brexit.

Sul mercato valutario, l’Euro / Dollaro USA mostra un timido guadagno, con un progresso dello 0,28%. Segno più per l’oro, che mostra un aumento dello 0,72%. Forte rialzo per il petrolio (Light Sweet Crude Oil), che mette a segno un guadagno del 2,81%.

Si riduce di poco lo spread, che si porta a +110 punti base, con un lieve calo di 2 punti base, mentre il rendimento del BTP a 10 anni si attesta allo 0,56%.

Tra gli indici di Eurolandia Francoforte avanza dell’1,26%, seduta senza slancio per Londra, che riflette un moderato aumento dello 0,66%. Si muove in territorio positivo Parigi, mostrando un incremento dell’1,11%. A Piazza Affari, il FTSE MIB continua la giornata con un aumento dell’1,31%, a 22.130 punti; sulla stessa linea, giornata di guadagni per il FTSE Italia All-Share, che continua la giornata a 24.089 punti.

Apprezzabile rialzo a Milano per i comparti immobiliare (+3,67%), petrolio (+2,63%) e vendite al dettaglio (+2,43%).

Tra i peggiori della lista di Milano, in maggior calo i comparti sanitario (-1,11%) e beni per la casa (-0,58%).

Tra i best performers di Milano, in evidenza BPER (+3,86%), CNH Industrial (+3,29%), Saipem (+2,90%) e Tenaris (+2,79%).

Le più forti vendite, invece, si manifestano su DiaSorin, che prosegue le contrattazioni a -1,65%.

Amplifon scende dell’1,45%.

Discesa modesta per Inwit, che cede un piccolo -0,95%.

Pensosa Buzzi Unicem, con un calo frazionale dello 0,85%.

Tra i protagonisti del FTSE MidCap, Ascopiave (+4,69%), Autogrill (+3,89%), MARR (+3,29%) e Maire Tecnimont (+3,24%).

Le più forti vendite, invece, si manifestano su Juventus, che prosegue le contrattazioni a -3,07%.

Pessima performance per De’ Longhi, che registra un ribasso del 2,90%.

Sessione nera per B.F, che lascia sul tappeto una perdita del 2,23%.

In caduta libera Italmobiliare, che affonda del 2,17%.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Piazza Affari positiva, in sintonia con l’Europa