Piazza Affari positiva con le borse europee

(Teleborsa) – Lieve aumento per il FTSE MIB, al pari delle principali Borse Europee che confermano la buona impostazione dell’avvio, il giorno dopo che la Federal Reserve ha rassicurato sui futuri rialzi dei tassi.

Sul mercato valutario, in frazionale ribasso per l’Euro / Dollaro USA, che lascia, per ora, sul parterre lo 0,52%. Seduta in lieve rialzo per l’oro, che avanza a 1.781 dollari l’oncia. Forte rialzo per il petrolio (Light Sweet Crude Oil), che mette a segno un guadagno del 2,11%.

Lo Spread migliora, toccando i +116 punti base, con un calo di 4 punti base rispetto al valore precedente, con il rendimento del BTP decennale pari allo 0,93%.

Tra i listini europei bilancio positivo per Francoforte, che vanta un progresso dello 0,58%, sostanzialmente tonico Londra, che registra una plusvalenza dello 0,31%, e guadagno moderato per Parigi, che avanza dello 0,36%. Piazza Affari continua la seduta con un guadagno frazionale sul FTSE MIB dello 0,39%; sulla stessa linea, lieve aumento per il FTSE Italia All-Share, che si porta a 30.155 punti.
Tra le migliori azioni italiane a grande capitalizzazione, decolla Tenaris, con un importante progresso del 4,67% confermandosi in pole nel FTSE MIB, grazie alla trimestrale.

In evidenza A2A, che mostra un forte incremento del 2,29%.

Svetta Moncler che segna un importante progresso del 2,01%.

Bilancio decisamente positivo per Saipem, che vanta un progresso dell’1,58%.

I più forti ribassi, invece, si verificano su DiaSorin, che continua la seduta con -1,64%.

Seduta negativa per Intesa Sanpaolo, che mostra una perdita dell’1,32%.

Deludente Amplifon, che si adagia poco sotto i livelli della vigilia.

Fiacca Buzzi Unicem, che mostra un piccolo decremento dello 0,64%.

In cima alla classifica dei titoli a media capitalizzazione di Milano, Alerion Clean Power (+4,84%), Sanlorenzo (+3,74%), ENAV (+3,42%) e ERG (+3,35%).

Le più forti vendite, invece, si manifestano su Datalogic, che prosegue le contrattazioni a -1,24%.

Sotto pressione Mediaset, che accusa un calo dell’1,06%.

Discesa modesta per Fincantieri, che cede un piccolo -0,87%.

Pensosa Garofalo Health Care, con un calo frazionale dello 0,67%.

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Piazza Affari positiva con le borse europee