Piazza Affari positiva col resto d’Europa

(Teleborsa) – Piazza Affari si conferma positiva al giro al pari delle principali Borse Europee, con le fusioni bancarie sull’asse italo-francese che tengono banco, insieme agli ultimi sviluppi sul vaccino anti-Covid.

Sul mercato valutario, l’Euro / Dollaro USA mostra un timido guadagno, con un progresso dello 0,38%. Sostanzialmente stabile l’oro, che continua la sessione sui livelli della vigilia a quota 1.866,2 dollari l’oncia. Il Petrolio (Light Sweet Crude Oil) continua gli scambi, con un aumento dello 0,83%, a 42,77 dollari per barile.

Lieve miglioramento dello spread, che scende fino a +116 punti base, con un calo di 2 punti base, mentre il rendimento del BTP a 10 anni si attesta allo 0,58%.

Tra le principali Borse europee resistente Francoforte, che segna un piccolo aumento dello 0,59%, senza slancio Londra, che negozia con un +0,06%. Parigi avanza dello 0,42%. Piazza Affari continua la seduta con un guadagno frazionale sul FTSE MIB dello 0,64%; sulla stessa linea, il FTSE Italia All-Share avanza in maniera frazionale, arrivando a 23.762 punti.

Risultato positivo a Piazza Affari per i settori bancario (+2,18%), vendite al dettaglio (+1,89%) e alimentare (+1,86%).

Il settore utility, con il suo -0,57%, si attesta come peggiore del mercato.

Tra i best performers di Milano, in evidenza Unicredit (+3,88%), Leonardo (+3,77%), Saipem (+3,14%) e Moncler (+2,14%).

Le peggiori performance, invece, si registrano su Banco BPM, che ottiene -1,32%.

Pensosa Ferrari, con un calo frazionale dello 0,81%.

Tentenna Mediobanca, con un modesto ribasso dello 0,78%.

Giornata fiacca per Banca Generali, che segna un calo dello 0,58%.

Al Top tra le azioni italiane a media capitalizzazione, Credito Valtellinese (+22,67%), Banca Popolare di Sondrio (+8,39%), Maire Tecnimont (+4,32%) e MARR (+3,51%).

Le peggiori performance, invece, si registrano su Cerved Group, che ottiene -2,33%.

Soffre Tod’s, che evidenzia una perdita dell’1,91%.

Preda dei venditori Tinexta, con un decremento dell’1,87%.

Si concentrano le vendite su Anima Holding, che soffre un calo dell’1,51%.

(Foto: © Federico Rostagno | 123RF)

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Piazza Affari positiva col resto d’Europa