Piazza Affari parte in testa alle altre borse europee grazie alle banche

(Teleborsa) – Ottimo avvio di settimana per Piazza Affari e gli altri Eurolistini, che vengono ancora galvanizzati dai dati sul mercato dle lavoro americano, oltreché dai positivi dati sulla produzione tedesca, appena pubblicati. 

Sostanzialmente stabile l’Euro / Dollaro USA, che continua la sessione sui livelli della vigilia e si ferma a 1,109. Lo Spread migliora, toccando i 121 punti base, con un calo di 3 punti base rispetto al valore precedente, con il rendimento del BTP decennale pari all’1,14%.

Tra le principali Borse europee, piccoli passi in avanti per Francoforte, che segna un incremento marginale dello 0,57%, giornata moderatamente positiva per Londra, che sale di un frazionale 0,36%, seduta senza slancio per Parigi, che riflette un moderato aumento dello 0,26%. Giornata migliore per Piazza Affari, con il FTSE MIB in rialzo dello 0,76%.

Tra le migliori azioni italiane a grande capitalizzazione vi sono ancora le banche, che continuano il movimento di recupero, dopo le perdite incassate in precedenza. Fra i migliori l’accoppiata Banco Popolare (+4,5%) BPM (+3,26%), di riflesso alle notizie positive arrivate dai conti dell’Istituto guidato da Pier Francesco Saviotti.

Corre ancora Mediobanca, con un importante progresso del 3,66%.

Fra i peggiori di oggi si segnala ancora Yoox Net-a-Porter  che flette dell’1,28%, dopo il rally messo a segno la scorsa settimana sulla scia dei conti.

Piazza Affari parte in testa alle altre borse europee grazie alle ...