Piazza Affari maglia rosa in Europa con banche in ascesa

(Teleborsa) – La Borsa milanese splende sui principali listini europei, che mostrano buoni guadagni, all’indomani dei nuovi record registrati dagli indici americani. A Milano corre il settore bancario beneficiando ancora dell’attesa per la formazione del nuovo Governo, mentre il premier incaricato, Mario Draghi, sta portando avanti il giro di consultazioni con le forze politiche.

Sul mercato valutario, l’Euro / Dollaro USA continua la seduta sui livelli della vigilia, riportando una variazione pari a +0,13%. Segno più per l’oro, che mostra un aumento dello 0,71%. Sessione euforica per il greggio, con il petrolio (Light Sweet Crude Oil) che mostra un balzo dell’1,39%.

Lieve miglioramento dello spread, che scende fino a +99 punti base, con un calo di 1 punti base, mentre il rendimento del BTP a 10 anni si attesta allo 0,53%.

Tra le principali Borse europee seduta senza slancio per Francoforte, che riflette un moderato aumento dello 0,37%, nulla di fatto per Londra, che passa di mano sulla parità, e andamento positivo per Parigi, che avanza di un discreto +1,13%. Giornata di forti guadagni per Piazza Affari, con il FTSE MIB in rialzo dell’1,55%; sulla stessa linea, in rialzo il FTSE Italia All-Share, che aumenta rispetto alla vigilia arrivando a 25.288 punti.

In buona evidenza a Milano i comparti bancario (+3,19%), assicurativo (+2,11%) e servizi finanziari (+2,07%).

Tra le migliori Blue Chip di Piazza Affari, exploit di BPER, che mostra un rialzo del 5,65%. Su di giri Unicredit (+3,88%). Acquisti a piene mani su Intesa Sanpaolo, che vanta un incremento del 3,31%. Effervescente Banco BPM, con un progresso del 3,14%.

In cima alla classifica dei titoli a media capitalizzazione di Milano, Banca MPS (+8,33%), Webuild (+4,80%), Sanlorenzo (+3,89%) e Banca Ifis (+3,57%).

Le più forti vendite, invece, si manifestano su Carel Industries, che prosegue le contrattazioni a -1,21%.

Contrazione moderata per Italmobiliare, che soffre un calo dello 0,70%.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Piazza Affari maglia rosa in Europa con banche in ascesa