Piazza Affari maglia rosa in Europa

(Teleborsa) – Bilancio negativo per i listini azionari europei, colpiti oggi da vendite diffuse, mentre si attende fra poco il Job Report americano. In un panorama debole si mette in evidenza la Borsa di Milano che si muove in rialzo, grazie a vari spunti fra le Blue Chips.

L’Euro / Dollaro USA mantiene la posizione sostanzialmente stabile su 1,185. Consolida i livelli della vigilia lo spread, attestandosi a +148 punti base, con il rendimento del BTP decennale che si posiziona allo 0,99%.

Tra gli indici di Eurolandia sostanzialmente debole Francoforte, che registra una flessione dello 0,39%, bilancio positivo per Londra, che vanta un progresso dello 0,20%, e nulla di fatto per Parigi, che passa di mano sulla parità.

Lieve aumento per la Borsa di Milano, che mostra sul FTSE MIB un rialzo dello 0,21%, mentre, al contrario, si muove intorno alla parità il FTSE Italia All-Share, che continua la giornata a 21.415 punti.

Consolida i livelli della vigilia il FTSE Italia Mid Cap (+0,03%); poco sopra la parità il FTSE Italia Star (+0,37%).

Risultato positivo a Piazza Affari per i settori media (+2,73%), costruzioni (+1,37%) e bancario (+1,30%).

Nel listino, i settori utility (-1,03%), immobiliare (-0,77%) e telecomunicazioni (-0,75%) sono tra i più venduti.

Tra le migliori Blue Chip di Piazza Affari, acquisti a piene mani su Banco BPM, che vanta un incremento del 3,58%.

Effervescente Prysmian, con un progresso del 2,81%.

Incandescente Amplifon, che vanta un incisivo incremento del 2,58%.

In primo piano Buzzi Unicem, che mostra un forte aumento del 2,33%.

Le più forti vendite, invece, si manifestano su Exor, che prosegue le contrattazioni a -2,26%.

Sensibili perdite per Hera, in calo del 2,07%.

Preda dei venditori Saipem, con un decremento dell’1,49%.

Si concentrano le vendite su Italgas, che soffre un calo dell’1,47%.

In cima alla classifica dei titoli a media capitalizzazione di Milano, Mediaset (+6,13%), RCS (+1,95%), Credem (+1,81%) e De’ Longhi (+1,55%).

Le più forti vendite, invece, si manifestano su Falck Renewables, che prosegue le contrattazioni a -2,81%.

In apnea ERG, che arretra del 2,45%.

Tonfo di Aeroporto di Bologna, che mostra una caduta del 2,34%.

Vendite su Brunello Cucinelli, che registra un ribasso dell’1,76%.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Piazza Affari maglia rosa in Europa