Piazza Affari lima i guadagni a metà giornata. Bene anche le altre borse

(Teleborsa) – Piazza Affari prosegue in rialzo ma sotto i massimi dell’esordio, in linea con l’impostazione cauta delle altre borse europee, in attesa che riaprano gli scambi a Wall Street, dopo la seduta brillante di ieri. 

Restano in primo piano sulla borsa milanese alcuni temi chiave: le speculazioni attorno al futuro di Generali ed i solidi risultati annunciati da STM, cui si sono aggiunti a fine mattinata i numeri record di Fiat. 

Guardando al panorama europeo, ben accolto il dato positivo sull’indice GFK tedesco, così come quello del PIL del Regno Unito, che conferma una solida crescita nonostante la Brexit.

L’Euro / Dollaro USA continua la seduta sui livelli della vigilia, riportando una variazione pari a -0,11%. Torna a salire lo spread, attestandosi a 167 punti base, con un aumento di 4 punti base, con il rendimento del BTP decennale pari al 2,15%.

Tra i listini europei giornata discreta per Francoforte, che sale dello 0,59%, positiva Londra, che segna un +0,19%, più slancio per Parigi, che registra un incremento dello 0,46%. Piazza Affari continua la sessione in rialzo, con il FTSE MIB che avanza dello 0,30% a 19.740 punti.

Tra le migliori azioni italiane a grande capitalizzazione, decolla STMicroelectronics, con un importante progresso del 6,26%, sull’effetto trimestrale.

Corre anche FCA, che segna un ampio vantaggio del 3,43%, dopo aver accelerato sulla pubblicazione dei risultati 2016.

Fra gli attori della vicenda Generali: Unicredit mostra un fortissimo incremento del 2,11% e Generali Assicurazioni avanza di un discreto +1,67%. In rosso Intesa Sanpaolo (-0,17%) e Mediobanca (-0,46%).  

Piazza Affari lima i guadagni a metà giornata. Bene anche le altre borse
Piazza Affari lima i guadagni a metà giornata. Bene anche le altre&nb...