Piazza Affari in rosso insieme alle borse europee

(Teleborsa) – Avvio in retromarcia per le principali borse europee che seguono la scia ribassista lasciata dai listini asiatici. Piazza Affari allinea al clima depresso che aleggia in Europa.

Gli investitori sono in attesa del tasso di disoccupazione statunitense, vero market mover della settimana. Il dato sul mercato del lavoro di giugno verrà rivelato nel primo pomeriggio prima dell’avvio delle contrattazioni a Wall Street.

Intanto, in Europa la produzione industriale di Francia, Germania e Spagna mostra segni di vigore, mentre in Italia verrà svelato il dato sullevendite al dettaglio del mese di maggio.

L’Euro / Dollaro USA è sostanzialmente stabile e si ferma su 1,142. L’Oro è sostanzialmente stabile su 1.221,5 dollari l’oncia. Perde terreno il petrolio (Light Sweet Crude Oil), che scambia a 44,93 dollari per barile, con un calo dell’1,30%.

Tra le principali Borse europee poco mosso Francoforte, che mostra un -0,17%. Giornata fiacca per Londra che avvia la seduta con un calo dello 0,21%. Piccola perdita per Parigi che avvia con un -0,27%.

Si muove in frazionale ribasso Piazza Affari, con il FTSE MIB che sta lasciando sul parterre lo 0,40%. Sulla stessa linea, cede alle vendite il FTSE Italia All-Share che retrocede dello 0, 32%.

Tra le migliori azioni italiane a grande capitalizzazione, in frazionale rialzo Yoox che avanza dello 0,58%

In salita Fiat Chrysler, che riflette un moderato aumento dello 0,46%.

Le peggiori performance, invece, si registrano su Mediaset che scivola del 2,29%.

Apre negativa Campari che mostra una perdita dell’1,63%.

Sotto pressione Ferragamo che accusa un calo dell’1,32%.

Scivola Buzzi Unicem, con un netto svantaggio dell’1,25%.

Al Top tra le azioni italiane a media capitalizzazione, Sias (+3,92%), Salini Impregilo (+2,21%), che si è aggiudicata un contratto negli USA. In salita Tod’s (+1,80%) e FILA (+1,38%).

I più forti ribassi, invece, si abbattono su Cairo Communication che avvia la seduta con -1,53%.

Piazza Affari in rosso insieme alle borse europee