Piazza Affari in rosso dopo dati USA

(Teleborsa) – Piazza affari gira definitivamente in rosso nel pomeriggio ,mentre ritracciano anche le altre borse, dopo la partenza incerta di Wall Street ed i dati occupazionali USA. 

L’Euro / Dollaro USA prosegue gli scambi con un guadagno dello 0,41%. Avanza di poco lo spread, che si porta a 196 punti base, evidenziando un aumento di 3 punti base, con il rendimento del BTP a 10 anni pari al 2,24%.

Nello scenario borsistico europeo conferma un bilancio decisamente positivo Francoforte, che vanta un progresso dell’1,25%, andamento cauto per Londra, che mostra una performance pari a +0,07%, meglio Parigi, che registra una plusvalenza dello 0,40%. La Borsa di Milano mostra un segno meno, con il FTSE MIB che si attesta sotto i valori della vigilia a 20.908 punti (-0,1%).

Tra le migliori azioni italiane a grande capitalizzazione, in evidenza Recordati, che mostra un fortissimo incremento del 3,36%.

Svetta Prysmian che segna un importante progresso del 3,11% dopo un upgrade di Goldman Sachs.

Sotto pressione Yoox, che accusa un calo dell’1,74%.

Scivolano gli energetici come Enel, che cede l’1,46% ed ENI l’1,82%.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Piazza Affari in rosso dopo dati USA