Piazza affari in rosso, Borse deboli aspettando decisioni Francoforte

(Teleborsa) – Giornata negativa per Piazza Affari e le altre principali Borse europee., che si muovono all’insegna della cautela, aspettando le decisioni della BCE. Dati macro molto negativi, sebbene previsti, contribuiscono ad affossare i mercati.

L’Euro / Dollaro USA mantiene la posizione sostanzialmente stabile su 1,088. Lieve peggioramento dello Spread, che sale a +227 punti base, con un aumento di 2 punti base, con il rendimento del BTP a 10 anni pari all’1,77%.

Tra gli indici di Eurolandia discesa modesta per Francoforte, che cede un piccolo -0,34%, pensosa Londra, con un calo frazionale dello 0,31%, ferma Parigi, che segna un quasi nulla di fatto. Sessione negativa per Piazza Affari, con il FTSE MIB che sta lasciando sul parterre lo 0,79%.

Tra le migliori azioni italiane a grande capitalizzazione, su di giri Pirelli (+4,39%).

Acquisti a piene mani su Tenaris, che vanta un incremento del 4,11% dopo la trimestrale.

Effervescente Saipem, con un progresso del 2,23%.

Incandescente Telecom Italia, che vanta un incisivo incremento del 2,20%.

la peggiore è Diasorin, che prosegue le contrattazioni a -6,23%.

In rosso Unicredit, che evidenzia un deciso ribasso del 2,54%.

Crolla Recordati, con una flessione del 2,47%.

Vendite a piene mani su STMicroelectronics, che soffre un decremento del 2,40%.

(Foto: © Moreno Soppelsa | 123RF)

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Piazza affari in rosso, Borse deboli aspettando decisioni Francoforte