Piazza Affari in rally fa meglio del resto d’Europa

(Teleborsa) – Ottimo avvio di giornata per Piazza Affari, che fa ancora meglio della buona performance degli altri Eurolistini, nonostante la chiusura incerta di Wall Street e la performance debole di Tokyo.

Occhi puntati oggi sulle minutes del FOMC, che saranno pubblicate stasera. In Europa, preoccupazione per le nuove contestazioni dei falchi tedeschi sul Piano QE della BCE, mentre la crescita della Germania è rallentata bruscamente. 

Dall’Italia arriveranno stamattina i dati sul PIL.

L’Euro / Dollaro USA continua la seduta sui livelli della vigilia, riportando una variazione pari a +0,08%. Sulla parità lo spread, che rimane a quota 160 punti base, con il rendimento del BTP decennale che si posiziona al 2,04%.

Tra gli indici di Eurolandia ben impostata Francoforte, che riporta un +0,75%, giornata positiva per Londra, che sale di un +0,59%, seduta buona per Parigi, che riflette un aumento dello 0,76%. Giornata di guadagni per la Borsa di Milano, con il FTSE MIB, che mostra una plusvalenza dello 0,97%.

Tra i best performers di Milano, in evidenza ancora Fiat Chrysler (+3,01%), dopo le voci dei giorni scorsi di unì’offerta cinese. Segue la controllante Exor (+2,30%).

Bene anche Atlantia (+1,68%) e BPER (+1,58%).

Fra i peggiori di oggi Tenaris, che apre la seduta con -0,68%.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Piazza Affari in rally fa meglio del resto d’Europa