Piazza Affari in rally fa meglio del resto d’Europa

(Teleborsa) – Giornata positiva per Piazza Affari, che fa ancora meglio della buona performance degli euro listini, sulla scia dell’annuncio di alcune misure di alleggerimento per il contenimento dell’epidemia di coronavirus e la ripartenza di alcune attività.

Sul mercato valutario, l’Euro / Dollaro USA prosegue gli scambi con un guadagno frazionale dello 0,21%. L’Oro è in calo (-0,73%) e si attesta su 1.700,7 dollari l’oncia. Nuova forte riduzione del petrolio (Light Sweet Crude Oil) (-20,03%), che ha toccato 10,22 dollari per barile.

Migliora lo spread (differenziale tra il rendimento del BTP e quello del Bund tedesco), scendendo a +215 punti base, con il rendimento del BTP decennale che si posiziona all’1,71%.

Nello scenario borsistico europeo sostanzialmente tonico Francoforte, che registra una plusvalenza dello 0,54%, guadagno moderato per Londra, che avanza dello 0,40%. Piccoli passi in avanti per Parigi, che segna un incremento marginale dello 0,32%. Seduta positiva per il listino milanese, che mostra un guadagno dell’1,48% sul FTSE MIB.

bancario (+2,76%), chimico (+2,76%) e servizi finanziari (+2,29%) in buona luce sul listino milanese.

Tra le migliori Blue Chip di Piazza Affari, brilla nel risparmio gestito Azimut, con un forte incremento (+5,03%).

Ottima performance anche sulle altre banche: BPER, che registra un progresso del 3,72%. Exploit di Banco BPM, che mostra un rialzo del 3,24%. Su di giri Fineco (+3,16%).

Le più forti vendite, invece, si manifestano su Juventus, che prosegue le contrattazioni a -1,08%.

Tra i protagonisti del FTSE MidCap, OVS (+6,08%), Fincantieri (+4,63%), Datalogic (+4,13%) e Cattolica Assicurazioni (+3,97%).

I più forti ribassi, invece, si verificano su Saras, che continua la seduta con -2,32%.

In rosso Interpump, che evidenzia un deciso ribasso dell’1,53%.

Spicca la prestazione negativa di IMA, che scende dell’1,25%.

Deludente Ivs Group, che si adagia poco sotto i livelli della vigilia.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Piazza Affari in rally fa meglio del resto d’Europa