Piazza Affari in rally con le banche. MPS in pole

(Teleborsa) – Le principali borse europee tagliano il traguardo di metà seduta positive, confermando la buona intonazione dell’avvio, con Piazza Affari in cima al rally. Gli occhi degli investitori sono puntati sul titolo MPS, nel giorno del CdA su piano industriale e conti trimestrali.

L’Euro / Dollaro USA mantiene la posizione sostanzialmente stabile su 1,09, mentre le ultime dichiarazioni di vari funzionari della Federal Reserve hanno portato a scommettere su un rialzo dei tassi negli Stati Uniti, entro l’anno. L’Oro è sostanzialmente stabile su 1.264,5 dollari l’oncia. Perde terreno il petrolio (Light Sweet Crude Oil), che scambia a 50,49 dollari per barile, con un calo dello 0,71% sui timori che l’accordo preliminare di Algeri rischi un flop in vista del prossimo incontro a Vienna.

Sui livelli della vigilia lo spread, che si mantiene a 135 punti base, con il rendimento del BTP decennale che si posiziona all’1,35%.

Tra i mercati del Vecchio Continente buona performance per Francoforte, che cresce dello 0,86%. Incolore Londra, che non registra variazioni significative, rispetto alla seduta precedente. Sostenuta Parigi, con un discreto guadagno dello 0,77%. Segno più per il listino italiano, con il FTSE MIB in aumento dello 0,93%. 

Risultato positivo a Piazza Affari per i settori Telecomunicazioni (+2,59%), Banche (+2,12%) e Servizi per la finanza (+2,02%). In fondo alla classifica, sensibili ribassi si sono manifestati nel comparto Alimentare, che ha riportato una flessione di -0,82%.

Tra i best performers di Milano, si distingue Banca MPS (+12,31%) nel giorno del CdA su conti e piano. Tonica Banca Popolare dell’Emilia Romagna (+3,51%) promossa da Goldman Sachs.

Telecom Italia (+2,98%) fa meglio del settore telefonico dopo che negli USA il gruppo At&t ha acquistato Time Warner.

Le peggiori performance, invece, si registrano su Campari, che ottiene -0,79%.

Pensosa Finmeccanica, con un calo frazionale dello 0,70%.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Piazza Affari in rally con le banche. MPS in pole