Piazza Affari in cima all’Europa

(Teleborsa) – Continua con il segno più la seduta dei mercati finanziari del Vecchio Continente. Gli acquisti diffusi interessano anche Piazza Affari, che supera i listini di Eurolandia.

Occhi puntati verso Bruxelles dove si riunisce l’Ecofin. Prima del Consiglio Economia e finanza composto dai Ministri delle finanze degli stati membri, Padoan ha avuto un bilaterale con il commissario UE alla concorrenza Margrethe Vestager. Un incontro “costruttivo” come riportato da una portavoce di Bruxelles. 

Sul valutario, lieve rialzo per l’Euro / Dollaro USA, che avanza a quota 1,08. L’Oro mantiene la posizione sostanzialmente stabile su 1.229 dollari l’oncia. Giornata di forti guadagni per il petrolio (Light Sweet Crude Oil), in rialzo del 2,18%.

Tra le principali Borse europee trascurata Francoforte che resta incollata sui livelli della vigilia. Nulla di fatto per Londra scivola poco sotto la parità. In lieve rialzo Parigi che mostra frazionale incremento dello 0,55%.

Seduta in rialzo per Piazza Affari, con il FTSE MIB che avanza  dell’1,08%. Sulla stessa linea il FTSE Italia All-Share 

Tra le migliori azioni italiane a grande capitalizzazione, le banche dopo che la BCE ha deciso di concedere più tempo per i Non Performing Loans.

Tra le migliori azioni italiane a grande capitalizzazione, buona performance per UBI Banca che sale di oltre il 2%.

Corre BPER che mostra un guadagno del 4,72%.

Svetta sul listino il Banco BPM che mostra un ampio vantaggio del 5,89%.

Ben impostata Unicredit che mostra un incremento del 3,32%.

Le peggiori performance, invece, si registrano su CNH Industrial che scivola dello 0,66%

Frazionali i ribassi di STM  che arretra dello 0,56%

In calo FCA che segue la scia della Galassia Agnelli con Exor e Ferrari in calo.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Piazza Affari in cima all’Europa