Piazza Affari guida la rimonta in Europa. Occhi puntati su editoria e banche

(Teleborsa) – Dopo un esordio sacrificato, Piazza Affari e le altre borse europee trovano lo spazio per un rimbalzo, confortate dal rally delle borse cinesi e da qualche spunto positivo sul fronte macroeconomico. 

Resta qualche incertezza per il nuovo calo del prezzo del petrolio, con il Light crude americano che scambia in ribasso dello 0,5% a 39,51 dollari al barile, in attesa del vertice OPEC del 17 aprile. 

In Italia focus sulle aste di titoli di stato e sul dato della produzione, che è risultato migliore delle attese. La rimonta è sostenuta dalle banche, in attesa del piano del Tesoro per il fondo che dovrebbe intervenire per facilitare le ricapitalizzazioni e le aggregazioni.

L’Euro / Dollaro USA mantiene la posizione sostanzialmente stabile su 1,139. Sui livelli di venerdì lo spread, che si mantiene a 121 punti base, con il rendimento del BTP decennale che si posiziona all’1,29%.

Tra i listini europei, buoni spunti su Francoforte, che mostra un ampio vantaggio dello 0,76%, senza slancio Londra, che registra un +0,04%, composta Parigi, che cresce di un +0,41%. Molto bene il Listino italiano, con il FTSE MIB in aumento dell’1,24%.

Tra le migliori azioni italiane vi sono le banche: svetta Banca Mps con un importante progresso del 9,78%. Volano anche Banco Popolare, con una marcata risalita del 9,17%, UBI Banca con un forte incremento del 7,53% e Banca Popolare di Milano, che registra un progresso del 6,77%.

La peggiore performance è quella di Ferrari, che incassa un -1,16%.

Vendite anche su Snam, che soffre un calo dell’1,09% e Salvatore Ferragamo, che registra un ribasso dell’1,07%.

In primo piano l’editoria, in particolare RCS Mediagroup che balza del 22,64%, allineandosi al prezzo dell’OPS promossa da Cairo Communication (+1,1%). Occhi puntati anche su Mediaset, che recupera lo 0,34% assieme a Vivendi, che avanza dello 0,54%, dopo la partnership strategica annunciata venerdì sera.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Piazza Affari guida la rimonta in Europa. Occhi puntati su editoria e ...