Piazza Affari guida i rialzi in UE grazie a settore oil

(Teleborsa) – Le Borse europee si confermano in rialzo assieme a Piazza Affari, che guida la ripresa con il rally dei titoli petroliferi. Il comparto si è infiammato sulla scia dell’impennata delle quotazioni del petrolio, sulla notizia di un accordo USA-Russia-Arabia per contingentare la produzione.

Lieve calo dell’Euro / Dollaro USA, che scende a quota 1,092. Scende molto lo spread, raggiungendo +189 punti base, con un deciso calo di 11 punti base, con il rendimento del BTP a 10 anni che si posiziona all’1,46%.

Tra i listini europei performance moderata per Francoforte, che mostra un rialzo dello 0,33%, meglio Londra, che segna un aumento dello 0,69%, buona performance per Parigi, che cresce dello 0,82%. Sessione euforica per Piazza Affari, con il FTSE MIB che mostra un balzo dell’1,56%.

In cima alla classifica dei titoli più importanti di Milano, troviamo Saipem (+9,41%), ENI (+8,24%), Tenaris (+5,14%) e Poste Italiane (+5,11%).

In rosso Amplifon, che continua la seduta con -1,79%.

Debole UnipolSai, che evidenzia un deciso ribasso dell’1,79%.

Cedente CNH Industrial, che scende dell’1,62%.

Moncler scende dell’1,36%.

(Foto: © Moreno Soppelsa | 123RF)

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Piazza Affari guida i rialzi in UE grazie a settore oil