Piazza Affari gira in rosso con le altre Borse europee

(Teleborsa) – Scema il rimbalzo di Piazza Affari e delle altre borse europee, che girano in negativo in mattinata, a conferma che il recupero aveva carattere perlopiù tecnico ed era dovuto a ricoperture. La prudenza impone in vista delle decisioni della Fed, anche se non si attendono nuove misure di politica monetaria, solo qualche chiarimento in più dal Presidente Powell sull’economia.

L’Euro / Dollaro USA mostra un timido guadagno, con un progresso dello 0,23%. Sui livelli della vigilia lo spread, che si mantiene a +177 punti base, con il rendimento del BTP decennale che si posiziona all’1,45%.

Tra gli indici di Eurolandia fiacca Francoforte, che mostra un decremento dello 0,39%, discesa modesta per Londra, che cede lo 0,29%, debole Parigi, con un calo frazionale dello 0,22%. Si muove in frazionale ribasso Piazza Affari, con il FTSE MIB che sta lasciando sul parterre lo 0,45%. Al buon andamento del settore telecomunicazioni (+1,88%), si contrappone la debolezza dei petroliferi (-1,15%).

Tra le migliori Blue Chip di Piazza Affari, brilla Moncler, con un forte incremento (+2,37%).

Ottima performance per TIM, che registra un progresso del 2,12%.

Seduta positiva per Diasorin, che riflette un moderato aumento dello 0,93%.

Piccolo passo in avanti per Fineco, che mostra un progresso dello 0,84%.

Fra i peggiori BPER, che continua la seduta con -4,42%.

Sensibili perdite per Prysmian, in calo del 2,44%.

Sotto pressione Saipem, con un forte ribasso del 2,43%.

Soffre CNH Industrial, che evidenzia una perdita del 2,37%.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Piazza Affari gira in rosso con le altre Borse europee