Piazza Affari chiude in cima alle borse europee

(Teleborsa) – Chiusura al rialzo per le principali borse europee, dove svetta Piazza Affari trainata dai conti di Intesa e dalla buona performance di Telecom dopo che il CdA ha confermato i vertici del gruppo di telecomunicazioni.
In Europa si rimane in attesa delle elezioni in Francia. 

Dall’altra parte dell’oceano, mostra segnali di rafforzamento il mercato del lavoro USA che nel mese di aprile ha battuto ogni più rosea aspettativa. Sempre negli Stati Uniti, l’amministrazione Trump è riuscita a far approvare alla Camera la nuova versione della riforma Sanitaria che sostituirà l’Obamacare.

L’Euro / Dollaro USA prosegue gli scambi con un guadagno frazionale dello 0,21%. Giornata negativa per l’oro, che archivia la seduta a 1.227,4 dollari l’oncia, in calo dello 0,70%. Forte rialzo per il petrolio (Light Sweet Crude Oil), che mette a segno un guadagno del 2,02%.

Tra gli indici di Eurolandia chiude in frazionale rialzo Francoforte, (+0,55%). Sulla stessa scia Londra, (+0,58%). Fa bene  Parigi (+1,05%). Piazza Affari svetta sulle borse europee con il FTSE MIB che sale dell’1,48% a ferma a 21.483 punti. 

Tra i best performers di Milano svetta Intesa Sanpaolo (+2,97%) dopo i conti.

Stessa intonazione per Telecom Italia (+2,37%). Decolla ENI con un importante progresso del 2,53%.

Fa bene Ferrari (+1,56%). Corre Italgas (+2,07%) promosse dal mercato per i risultati societari del primo trimestre.

I più forti ribassi, invece, si abbattono su Moncler che chiude con un -3, 02% nonostante la forte crescita del fatturato nel primo trimestre.

Discesa modesta per A2A che cede lo 0,77%.

Pensosa Leonardo, con un calo frazionale dello 0,58%.

Piazza Affari chiude in cima alle borse europee